Connubi che valorizzano: outfit e acconciatura

Si dice, non a caso, che siano i dettagli a dare il tocco in più, infatti siamo sempre alla ricerca degli accessori e delle scarpe giuste per completare la nostra mise. Eppure c’è un aspetto essenziale (capace di valorizzare sia il viso che l'intera figura) su cui ci soffermiamo poco ed è il connubio outfit e acconciatura.
Quest’ultima, di fatto, può stravolgere o (se scelta con attenzione) dare una marcia in più.Siete curiose di scoprire come poter valorizzare al meglio il connubio outfit e acconciatura? Ne eravamo sicure! Ecco perché abbiamo stilato una piccola lista di consigli, abbinamenti tattici (complice in questi casi è anche la scollatura che scegliete di portare) e combo ideali che vi renderanno perfette per ogni occasione.
outfit e acconciatura

Un paio di postille…

Prima postilla (ovvia da mettere in conto): è il tipo di uscita/evento al quale dobbiamo partecipare. Se per un evento straordinario puntiamo all’eleganza l’ideale è un raccolto alto e ordinato, in caso contrario optiamo per una pettinatura bassa e non troppo definita.Seconda postilla: il capello mosso, corto o lungo che sia, facilità molto perché adattabile e fluido anche ad acconciature raffinate.Terza postilla: il capello liscio e lungo predilige scollature a V, più difficile da domare per un raccolto, ma qualora ci riusciste molto d’effetto e raffinato.Quarta postilla: lo chignon, basso o alto che sia, è un evergreen universale e senza tempo.
outfit e acconciatura

Un’amica fidata

Dopo le postille vi sveliamo l’identità dell’amica fidata per valorizzare il connubio outfit e acconciatura: la scollatura. Quest’ultima, infatti, ci guida negli abbinamenti, portando i capelli a bilanciare la mise e slanciare la figura.

Outfit e acconciatura: le combo vincenti

Il collo alto esige il raccolto

Se per il vostro outfit di turno optate per una maglia o una camicia con collo alto, allora virate su una pettinatura raccolta media o alta (chignon o coda), sbarazzina o precisa in base all’occasione. I capelli sciolti, infatti, su questo tipo di mise possono appesantire e accorciare la figura. Un capello corto (al mento per esempio) e mosso, in questo caso, agevolano non poco perché l’effetto contrasto è assicurato.

Gioca con le scollature ampie

Versatili e pratiche, le scollature ampie consentono di giocare molto di più con l’acconciatura. Se parliamo di una asimmetrica, una coda laterale (mood vintage) o uno raccolto posizionati sul lato più scollato possono addolcire le forme. Anche per uno scollo a V potete optare per un raccolto morbido (che non distoglie troppo l’attenzione dalla scollatura) o in alternativa per un semi raccolto fluido. Se parliamo di uno scollo all’americana o un senza spalline, invece, date il via libera ad una chioma sciolta e fluente. In caso di capelli corti un bob mosso è il top.
outfit e acconciatura

Da non dimenticare

Il colore, ragazze, il colore dei vostri capelli può essere valorizzato tantissimo. Come? Con le giuste tonalità. Al moro i toni freddi spezzati con un colore vivace, al castano colori pastello, vivaci e caldi, al biondo tonalità luminose e al rosso, infine, ambra e oro.