LA VALIGIA CURVY: CONSIGLI PER GLI OUTFIT CURVY DA PORTARE IN VACANZA

Dopo mesi di lavoro e sacrifici, finalmente la tanto attesa estate. Sole, mare e vacanze, ma soprattutto una valigia da preparare per farci trovare sempre pronte. E non è mica facile!

Una valigia non è certo capiente come il guardaroba di casa, e la libertà di scelta al suo interno è limitata: la selezione fatta prima di partire ci accompagnerà per tutta la vacanza. Di importanza vitale, quindi, scegliere bene. Gli outfit più belli, ma anche quelli adatti a ogni bisogno vacanziero.

Per sciogliere i dubbi e non dimenticare nulla di essenziale, ecco quindi gli impeccabili consigli di FattiFatty per la perfetta valigia curvy da vacanza!

 

1. I capi curvy “pronti a tutto”

Bello comporre la valigia ripiegando tutto alla perfezione come Marie Kondo. Ma la realtà è decisamente meno perfetta! I capi nel bagaglio si stropicciano spesso: quando la valigia viene capovolta o agitata, quando tiriamo tutto fuori per scegliere in fretta, quando li riponiamo male, o semplicemente se il trolley ha poco spazio e l’abbiamo riempito troppo.

Anche in un contesto rilassato come le vacanze, l’abito sgualcito ci fa sentire a disagio. Per questo il primo trucco è includere nel bagaglio dei capi curvy che non si spiegazzano mai. Un esempio di outfit curvy “pronto a tutto” è il nostro completo a pois glicine e pesca, composto da gonna + top: è realizzato in scuba leggero, perciò non si stropiccia e non si deve stirare.

La valigia curvy - Consigli per outfit curvy da vacanza - Completo a pois glicine e pesca

 

2. Gli accessori curvy dai mille usi

Le serate e le uscite delle vacanze sono molto diverse da quelle della quotidianità. E a volte – oltre a non avere la vasta scelta di casa – non c’è molto tempo e spazio per cambiarci. Ecco perché, nella valigia curvy, non deve mancare un abbigliamento versatile, che sia pronto a venire in nostro soccorso nelle esigenze più disparate.

Largo, quindi, agli accessori curvy che si prestano a molteplici usi. Tra i nostri preferiti ci sono i maxi foulard! Durante la giornata in spiaggia si possono sfruttare a mo’ di pareo, mentre nelle passeggiate serali sono perfetti come copri spalle, per ripararsi dal venticello estivo del lungomare. Come il Maxi Foulard Panni Stesi decorato in uno stile allegro ed estivo.

Consigli per outfit curvy da vacanza - Accessorio maxi foulard versatile

 

3. Gli abbinamenti curvy sempre giusti

Poiché le combinazioni disponibili sono limitate, forse non è il caso di portare quegli abiti troppo pretenziosi, che si esaltano solo con un colore specifico. In estate gli strati sono pochi, quindi possiamo puntare forte sulla “ciliegina sulla torta” di ogni abbinamento: i capispalla.

L’ideale per la valigia è un capospalla curvy leggero e pieghevole, così da riporlo in borsa quando siamo sotto il sole, e tirarlo fuori al pomeriggio o alla sera. Ma soprattutto, la sua fantasia deve abbinarsi un po’ a tutto, per non creare difficoltà nella creazione di un outfit anche veloce. Come per il nostro giacchino Bolero in jeans: colore sempre perfetto, e in più maniche sfoderate, giro braccia ampio e spacchetto all’avambraccio, per evitare fastidiose strettezze (soprattutto in estate).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FattiFatty | Curvy Fashion (@fatti_fatty)

Questi erano i nostri consigli per outfit curvy pronti ad ogni esigenza di vacanza, ma potete trovare altri spunti e idee nel nostro shop di moda curvy o contattandoci nella live chat. E fateci sapere sui nostri canali social se avete altre dritte da proporre!